• Lodovici Assicurazioni

Assicurazione auto neopatentati: come risparmiare


Notoriamente chi ha da poco preso la patente può pagare cifre molto alte per la stipula di un contratto RCA. La fascia d’età compresa fra i 18 e 26 anni viene infatti considerata a rischio in quanto statisticamente sono i giovani che causano più incidenti rendendo quindi l’RCA più costosa rispetto ad altre categorie.

Per potere risparmiare di solito consigliamo:

  1. Inserire la garanzia “guida libera” (se già in possesso di un’auto)

Invece di acquistare un’autovettura nuova basta inserire in una polizza già esistente (ad esempio già intestata ad un genitore) la garanzia “guida libera”. Rispetto alla guida esclusiva (cioè limitata solo alle persone che vengono dichiarate) e alla guida esperta (guidata da persone con un’età minima –in genere 25 anni –), la guida libera consente a tutti i soggetti abilitati a guidare il mezzo ad un prezzo leggermente maggiorato. Quando la guida è limitata e al volante c’è un soggetto diverso da quello dichiarato l’assicurazione potrebbe non risarcire il sinistro.

  1. Usufruire della legge “Bersani” (se vuoi acquistare un’auto)

Nata nel 2007, questa normativa consente di servirsi della classe di merito più favorevole di un familiare convivente (appartenente allo stesso stato di famiglia). Questo beneficio è possibile solo per le nuove auto (acquistate nuove o usate), che vengono immesse nel patrimonio familiare e che, quindi, non siano mai state assicurate.

A parità di tutti gli altri fattori, si paga un premio comunque più alto della polizza di partenza (in quanto non mantiene lo storico assicurativo) ma rimane comunque inferiore rispetto alla stipula di una polizza con classe 14 (classe d’entrata).

Se ti interessa scoprire altri metodi rivolgiti direttamente in agenzia. Ti offriremo un servizio personalizzato in base alle tue esigenze.

#neopatentato #auto

16 visualizzazioni

Roberto Lodovici - Partita IVA 01000580165

Iscrizione RUI: A000002143 del 01/02/2007

L'intermediario è soggetto al controllo dell'IVASS.